Orari di apertura al pubblico

Su appuntamento Su appuntamento
Dal Lunedì al Venerdì
dalle 8,00 alle 13,00
Lunedì, Mercoledì
pomeriggio dalle 15,00 alle 17,00

Contatti

Sede Irrigazione
Tel. 095 71 22 245
Tel. 095 71 28 896
Fax. 095 49 75 99
Tel. 095 87 90 38
info@acquedicasalotto.it



Domande frequenti (FAQ)

Devo allacciare una casa nuova alla rete acqua, cosa devo fare?

Se si tratta di un'abitazione di nuova costruzione, che non ha mai avuto il servizio, è necessario fare una Richiesta di Sopralluogo presso i nostri uffici.

Vado ad abitare in un'altra abitazione, ma per il momento la casa che lascio rimane vuota: cosa devo fare?

Se si tratta di un lungo periodo, è consigliabile presentare alla Società comunicazione di Disdetta e Stacco del contratto (il misuratore verrà chiuso mediante l'apposizione di sigilli piombati ). Se invece si tratta di un breve periodo, è preferibile mantenere attivo il servizio anche in assenza di consumi.

Vorrei che le bollette mi venissero recapitate ad un indirizzo diverso.

Sulla sezione Fatture scaricare e compilare il modulo Cambio Recapito/Residenza, compilarlo in tutti i suoi campi, allegare un documento di riconoscimento in corso di validità, e inviarlo ai nostri uffici o per e-mail: info@acquedicasalotto.it, o per fax: 095 49 75 99, o per posta all'indirizzo: Via XXI Aprile, 81 - 95021 Aci Castello (CT)

Perché si applica l'IVA anche sui servizi di fognatura e depurazione?

Lo stabilisce il Decreto Legislativo del 3 aprile 2006 n° 152 art. 154 comma 1 “ La tariffa costituisce il corrispettivo del servizio idrico integrato “ omissis Tutte le quote delle tariffe del servizio idrico integrato hanno natura di corrispettivo, lo chiarisce la Risoluzione n. 222 del 9/7/2002 Agenzia delle Entrate. L’'aliquota IVA è del 10%.

Perché il mio vicino di casa ha ricevuto la bolletta ed io no?

Nella maggior parte dei casi si tratta di ritardi o disguidi postali.

Al telefono dello sportello utenti mi risponde sempre la segreteria telefonica: perché?

Capita spesso che il numero di telefonate in arrivo sia superiore all’effettiva possibilità di risposta

Non riesco a prendere la lettura del contatore dell’acqua perché molto sporco: cosa devo fare?

il quadrante del contatore é soggetto a sporcarsi, in quanto immerso nel liquido. In tal caso è sufficiente chiedere alla Società che effettui il controllo della lettura . Spesso la illeggibilità del misuratore è dovuta alla assenza dello sportello dell’armadio ovvero alla sua non chiusura.

Se non pago la bolletta entro la data di scadenza, cosa mi succede

Il rischio che corre è quello della sospensione della fornitura. E se moroso per due trimestri la disdetta del contratto .

Cosa succede se pago la bolletta in ritardo rispetto alla data di scadenza?

la Società addebita l’indennità di mora per ritardato pagamento in misura fissa ed è pari al 6% su quanto dovuto e non pagato alla scadenza.

Ho perso la bolletta: come devo fare per pagarla?

E' sufficiente telefonare chiedere l'importo da pagare. Il pagamento potrà essere effettuato mediante versamento sul conto corrente postale intestato ACQUE di CASALOTTO S.p.A. , avendo cura di indicare anche il codice cliente e il numero fattura.

Perché l'importo dell'ultima fattura è troppo alto rispetto al consumo effettuato?

L'importo elevato della fattura potrebbe essere giustificato da diversi fattori: a) La lettura del contatore utilizzata per il calcolo dei consumi è errata. Occorre quindi rilevarla di nuovo e comunicarla per la correzione. b) Può essersi verificata una perdita nelle tubazioni private ( poste dopo il contatore ) c) i dipendenti della Società non hanno potuto procedere alla lettura il trimestre precedente e quello fatturato è il conguaglio del periodo.

Dal rubinetto della mia abitazione non esce l'acqua. Perché?

Potrebbero esserci dei lavori in corso, per i quali si è reso necessario chiudere la condotta dell'acqua. Il servizio verrà ripristinato appena possibile. Oppure ci sono problemi con le tubature interne ed è opportuno che debba rivolgersi ad un idraulico. Non sono state pagate le ultime fatture dell'acqua e l’Azienda ha provveduto a Sigillare il contatore.

Dal mio rubinetto esce acqua rossa/sporca. A cosa è dovuto?

Questo disagio può riscontrarsi quando vengono effettuati lavori sulle condotte di trasporto o da terzi per la posa di cavi o tubazioni del gas , in tali casi si verificano danni alle condutture. Basta tenere aperto il rubinetto finché non tornerà l'acqua pulita.

Il mio contatore dell'acqua è molto vecchio, posso cambiarlo?

Su richiesta del cliente, la Società procederà alla verifica delle condizioni del contatore e se ritenuto necessario, provvederà a sostituirlo.

Ritengo che il mio contatore sia difettoso. Come faccio a verificarlo?

Può richiedere una Verifica al Banco di prova , previo il pagamento di 81.96 Euro + IVA a titolo di deposito cauzionale , che verranno incamerate se il misuratore risulta funzionante . Se il misuratore risulterà difettoso, le verrà restituito il deposito cauzionale e ricalcolati i consumi fatturati.

Vorrei pagare le bollette tramite la mia banca. Devo firmare qualcosa?

Basta compilare l’apposito modulo che si può prelevare dal sito acquedicasalotto.it , oppure ritirarlo presso la nostra Sede e presentarlo alla propria Banca per il visto di autorizzazione , solo successivamente presentarlo ai Ns. Uffici per la registrazione.

Chi decide gli aumenti delle tariffe?

Le tariffe del ciclo idrico integrato (acqua potabile, fognatura e depurazione) sono deliberate annualmente nella misura massima dall'Autorità d'Ambito Territoriale Ottimale (AATO) che ha sede a Catania Via Coviello 15/A.

C'è differenza tra la tariffa per i residenti e i non residenti?

La differenza si rileva nella quota fissa e non nella tariffa . Verificate sempre sulla bolletta la quota fissa applicata. Per chiedere la correzione della residenza utilizzate il modello da ritirare presso i nostri uffici ovvero prelevabile dal sito www.acquedicasalotto.it

Ogni quanto tempo vengono rilevate le letture ?

La lettura dei consumi avviene con cadenza trimestrale e viene fatturata il trimestre successivo es. consumi Ottobre-Dicembre 2007 vengono fatturati con la emissione 1° trim/2008